Aloe Arborescens vendita foglie

Aloe ricetta di padre Zago

Aloe vendita diretta

/

Solleone - Vendita foglie fresche di Aloe

Le nostre piante sono coltivate con amore, sole ed acqua, rispettando i ritmi di crescita naturali.
L’Arborescens è nota per le sue innumerevoli qualità:
Migliora le difese immunitarie, l’acemannano contenuto è un antinfiammatorio e antivirale e stimola la produzione dei globuli bianchi.
Contiene acido acetilsalicilico: ( Principio attivo dell’aspirina e quindi protettore del muscolo cardiaco).
Ha proprietà antinfiammatorie e lenitive:
grande alleato per la pelle!

Le proprietà dermoprotettive ed emollienti danno sollievo in caso di scottature solari, da fuoco e da olio, negli arrossamenti e irritazioni di tutti i generi (zanzare, meduse, ortica). Il gel della foglia passato sulla pelle è un ottimo dopobarba, ottimo come maschera per la notte. Utile per trattare eczemi, ferite e vesciche.
Coagulante: riparatore di tessuti e membrane (ottimo cicatrizzante).
Drenante e ottimo depurante: favorisce l’eliminazione delle tossine, protegge le pareti intestinali e difende il fegato evitando accumuli di grasso.
Regolarizza il metabolismo: contribuisce alla risoluzione di molte complicanze del diabete avendo uno spiccato effetto ipoglicemico, aiuta a controllare i livelli di colesterolo, trigliceridi e glucosio, contribuendo a normalizzare la pressione arteriosa Ottimo antiossidante: le molecole antrachinoniche e le fenoliche svolgono un’azione antiossidante e anti invecchiamento.

Digestiva e depurativa: il succo d’aloe, oltre che essere un gastroprotettore quindi di grande aiuto nelle terapie farmacologiche più invasive ,è lenitivo per tutto l’apparato digerente, aiuta l’eliminazione dei metalli pesanti e aiuta la depurazione del fegato e dell’organismo in genere.
Stimola la flora batterica svolgendo una funzione di regolarizzazione dell’intestino.

Antifungino e Antibatterico è utile anche per:
acidità di stomaco, gastrite, ulcera, flatulenza, congiuntivite, arrossamenti, callosità, foruncoli della pelle, forfora, reumatismi, artrite, polipi intestinali e uterini, candidosi, emorroidi, insonnia, depressione, affaticamento, debilitazione generale, dolori mestruali.

Proprietà antitumorali: Padre Romano Zago, monaco francescano italo-brasiliano, studioso e promulgatore di una ben nota ricetta proveniente dalla cultura popolare delle favelas brasiliane, indica espressamente l’Arborescens come unica varietà idonea per la preparazione di questo composto:

  • 350g (2/3) di foglie Aloe Arborescens
  • 500g di miele, possibilmente no millefiori, di ottima qualità non lavorato. (Il più possibile integrale).
  • 50g di distillato grappa o whisky.

Le foglie vanno pulite con un panno umido evitando il contatto diretto con l’acqua. Tagliare le spine laterali ai lati della foglia.
Frullare le foglie tagliate a pezzi con il miele e il distillato.
N.B. Il preparato va effettuato possibilmente al buio. Siccome il gel è fotolabile è consigliabile svolgere il procedimento alla luce di una candela proteggendo il più possibile il frullato, anche successivamente, dall’esposizione alla luce. Il vaso dove sarà contenuto il prodotto dovrà infatti essere oscurato ( ottima la carta stagnola).
Il preparato si assume 3 volte al giorno, prima di colazione, pranzo e cena nella misura di 2 cucchiai a dose. Può e deve avere effetti lassativi, se importanti ridurre la dose.
In alimentazione: l’Aloe è ricchissima di vitamine e sali minerali: vitamina A, B1, B2, B3, B6, B9, B12, vitamina C, vitamina E, calcio, magnesio, potassio, germanio, fosforo, manganese, rame, selenio e zinco...!

In particolare la vitamina B12 e importanti aminoacidi, la rendono di grande aiuto nelle diete vegane/vegetariane. Il gel, ottenuto dalla foglia opportunamente sbucciata, va risciacquato in acqua corrente così da abbassare il contenuto di aloina che gli conferisce quel caratteristico sapore amarissimo. Nel caso si voglia eliminare totalmente l’aloina, perdendo così le sue proprietà, si immerga la foglia in un contenitore di acqua per qualche minuto dove il gel cederà totalmente il sapore amaro che è dato dall’aloina, avendo cura di cambiare l’acqua per 2 o 3 volte.

Può essere utilizzato nelle centrifughe o impiegato per produrre dell’ ottimo succo frullandolo con del limone spremuto che ne migliora la conservazione.
Il preparato così ottenuto è purissimo e va quindi allungato al momento dell’uso con abbondante acqua.
Si sconsiglia l’uso in gravidanza e durante l’allattamento
 



SOLLEONE
97019 VITTORIA (RG)
Phone: 3336837000
Email: email
email · 3336837000